Ieri è successo un gran casino. Mentre nel lontano oriente un Dittatore fa test di Guerra Mondiale, il capo della polizia del Mondo Mr. President Donald Trump ogni giorno scivola sulle regole di base del Team building. Senza una squadra non vai da nessuna parte e tantomeno governi il Mondo, in questo momento storico “Governare” vuol dire banalmente cercare di non fare incazzare il tuo popolo e mantenere gli equilibri il più possibile. Non è ipocrisia politica, anzi… mantenere gli equilibri è la cosa più difficile che possa esistere, ci vuole una grande faccia da culo e la capacità di comprendere che il “Paese reale” è allo stremo; basta un attimo.

Vado al sodo. Ci sono ancora di mezzo i social e il web…  Negli Stati Uniti, da poco tempo un finanziere, sottolineo finanziere… è stato nominato da Trump, come capo della Comunicazione, probabilmente il ruolo più importante del team di Governo dopo il Capo di Gabinetto, ma dopo ci arriveremo.

Dopo una cena “informale” Anthony Scaramucci decide di contattare un giornalista del New Yorker, uno dei siti più fighi del mondo con una tradizione cartacea di  importanza mostruosa, rilasciando delle dichiarazioni a dir poco imbarazzanti sui contenuti della cena. La notizia fa il giro del Mondo e il messaggio che arriva a tutti è che Trump è una sorta di mitomane che si comporta alla stessa stregua di un Imperatore romano sempre in preda a paranoie… Sto semplificando moltissimo perchè vorrei cercare di evitare la cronaca (i contenuti della cena e l’intervista spontanea) piuttosto, rifletto sulla tragicità degli effetti che questo fatto avrà su scala mondiale. La prossima settimana, intanto, o Trump licenzierà tutti o si dovrà dimettere, ma attenzione… il genio della comunicazione Scaramucci ritratta sul Twitter così:

Parafrasando: “i soliti giornalisti che manipolano l’informazione… ho sbagliato a fidarmi. Non succederà più”. Colpa insomma del New Yorker! Il Capo di Gabinetto della White House, Priebus è uno che passa la giornata a carpire le debolezze di questo team di matti e credo che sia andato a un centimetro dal naso di “Antonio” a dire: “Ciccio bello, so tutto di te… o ritratti o ti fotto tempo zero”. Ed ecco che magicamente arriva il candido tweet che avete letto sopra.

Tutta questa tarantella sarà nata perchè i vecchi Senatori (Repubblicani!) hanno segato Trump nel suo progetto di revisione dell’ Obamacare? Bah.. sembrerebbe troppo facile, un tipico depistaggio “italiota”, io la vedo più larga la faccenda. Trump non ha un team, perchè è abituato a decidere da solo. E’ un imprenditore… sua moglie sì che è una bella figa! Ora però tocca la sostanza.

Ciao amici!